Natale

Natale

Per Molti il Natale è un piatto di minestra calda,

Per Altri una tavola imbandita con ogni sorta di cibo.

Per Molti il Natale è serenità e pace,

Per Altri solo voglia di apparire, sfarzo e lusso.

Per Molti il Natale è la famiglia, gli amici più cari,

Per Altri solo un modo per vivere la mondanità.

Per molti il Natale è amore e armonia col prossimo,

Per Altri soltanto un continuare ad essere ciechi

ignorando chi ogni giorno muore di fame,

chi ucciso per una stupida guerra e ignorando persino

chi gli passa accanto e il tutto con fredda indifferenza.

Per Molti il Natale è Tradizione, Religiosità e Feste Pagane,

Per i Credenti Natale è il giorno in cui hanno incontrato il

Salvatore Gesù Cristo ed Ogni giorno della loro vita speso appresso a Lui.

                                                                                   Giuseppe Puccio

Annunci
Pubblicato in Fede Nel Signore Gesù Cristo | Lascia un commento

Basta Poco!

senape

Basta Poco!

E Gesù disse loro: …perché io vi dico in verità che, se avete fede quanto un granel di senape, direte a questo monte: “Spostati da qui a là”, ed esso si sposterà; e niente vi sarà impossibile. (Matteo 17:20)

Cari Lettori, eccoci ancora una volta insieme per condividere la preziosa Parola di Dio. In questo tempo di crisi in ogni settore della società è di vitale importanza stringerci attorno alla Presenza del Signore perché sappiamo che soltanto Lui può sovvenire ad ogni nostra necessità.

Abbiamo davanti una parola preziosa: I discepoli di Gesù che non riescono a guarire un ragazzo lunatico e il padre del ragazzo, disperato dalla situazione in cui viveva il figliuolo, si rivolge direttamente a Gesù. Dopo aver sgridato il demone che tormentava il ragazzo e guaritolo Gesù rimproverò i discepoli che chiesero il perché non erano riusciti a cacciare il demone. La risposta di Gesù è chiara e inequivocabile: la poca fede e che basterebbe poco per fare grandi cose; fede quanto un granello di senapa seguita dalla preghiera e il digiuno.

Ecco il motivo perché spesso non riceviamo da Dio e ciò di cui abbiamo di bisogno. L’Apostolo Giacomo scrive al capitolo quattro della sua epistola al verso 3: domandate e non ricevete, perché domandate male per spendere nei vostri piaceri.

Preghiera e Digiuno, consacrazione a Dio ma anche e soprattutto Fede; non tanta ma se ne avessimo soltanto quanto un piccolo granello di senape… Pensate cari lettori: il seme di senape …è il più piccolo di tutti i semi che sono sulla terra; ma quando è seminato, cresce e diventa più grande di tutti i legumi; e fa dei rami tanto grandi, che all’ombra loro possono ripararsi gli uccelli del cielo.(Matteo 4:32)

Basta Poco, abbandoniamoci nelle mani del Signore e impariamo a dipendere da Lui riconoscendo che senza di Lui non possiamo fare niente accostiamoci a Gesù ed Egli si accosterà a noi.

Basta Poco caro lettore, cerca il Signore e chiedigli di sovvenire alla tua mancanza di fede, allontana il dubbio, credi che il Signore può ogni cosa e lasciati guidare da Lui abbandonando nelle Sue mani la completa guida della tua vita, alimenta la tua fede con la lettura e l’ascolto della Parola di Dio e con la Preghiera.

Basta Poco, Il Signore non ti chiede tanto vuole che tu afferri la Sua Mano ed abbi fiducia in Lui e vedrai la Gloria di Dio.

Non farti scoraggiare e non permettere che Le circostanze avverse e le difficoltà che attraversi seminino dubbio su ciò che può fare il Signore, non dare spazio all’incredulità ma guarda alla croce dove Gesù ha pagato anche per te ma altresì ricorda che anche per te Gesù è risuscitato e vive, ti prometti Vita Eterna e aiuto opportuno in tutto ciò che ti bisogna.

Basta Poco, credi! Afferra la Vita Eterna in Cristo Gesù e vivrai una vita serena nella presenza del Signore ma soprattutto vivrai per l’Eternità col Signore e insieme a coloro che hanno creduto.

Dio ci benedica!                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                 Giuseppe Puccio

Pubblicato in Fede Nel Signore Gesù Cristo | Lascia un commento

… Anno Nuovo cosa mi porti?

… Anno Nuovo cosa mi porti?

Nello scrivere questo articolo mi è venuto in mente un aneddoto che voglio raccontarvi.

  Anni fa una sorella nel Signore ha raccontato ciò che le è accaduto il 31 Dicembre alla mezzanotte. Una conoscente gli aveva consigliato come fare per aver un nuovo anno prospero e felice.

  Alla mezzanotte, mentre per strada si sparavano botti e i festeggiamenti erano in atto, alzò la coppa con lo spumante e disse: “Anno vecchio cosa ti porti? Anno nuovo cosa mi porti?” bevve lo spumante, svuotò la coppa e subito la lanciò in alto. Questo era quanto avrebbe dovuto fare per assicurarsi un anno proficuo e lo fece minuziosamente e nei dettagli.

  Ma avvenne una cosa inaspettata: dopo il lancio della coppa questa sbatté contro il balcone di sopra rompendosi e tornò con violenza sulla testa della sorella, allora non ancora convertita, spaccandogliela e facendola ritrovare in un bagno di sangue e mentre tutti erano occupati a festeggiare il nuovo anno lei si occupò … di fasciarsi la testa.

  Anno Nuovo cosa mi porti? è quello che chiediamo un po’ tutti e in molti non credenti o soltanto religiosi, si affidano a riti scaramantici, ne potrei portare tanti come esempio, pensando di esorcizzare la sventura ed ottenere un futuro migliore.

  La Parola di Dio ci avverte chiaramente che l’unico modo per avere un futuro benedetto è accostandosi a Dio e accettando Gesù Cristo come Unico personale Salvatore.

  “Chi avrà creduto e sarà stato battezzato sarà salvato.“ (Marco 16) In questa salvezza divina è compreso tutto ciò che abbiamo bisogno e Gesù stesso ci dice nella Sua Parola in Matteo 6:33 “Cercate in prima il regno di Dio e la sua giustizia e tutto il resto vi sarà donato.“

  Quale certezza e quante benedizioni abbiamo in Cristo Gesù.

  Caro lettore, per i prossimi giorni, per il nuovo anno e il resto della tua vita affida la tua anima al Signore Gesù ed Egli ti benedirà, ti perdonerà e ti donerà quello che solo Lui può donarti: La Salvezza e La Vita Eterna.

  Sia la fine della vita di peccato e di tristezza che vivi e un buon inizio con Gesù in una vita benedetta piena di gioia, luce e benedizioni di Dio per l’eternità.

  Dio ti benedica!

                                                                                                                                  Giuseppe Puccio

Pubblicato in Fede Nel Signore Gesù Cristo | Lascia un commento

L’Amore…L’Odio

L’amore incoraggia, l’odio deprime;
l’amore sorride, l’odio ringhia;
l’amore attrae, l’odio rifiuta;
l’amore confida, l’odio sospetta;
l’amore ammorbidisce, l’odio infiamma;
l’amore canta, l’odio teme;
l’amore calma, l’odio agita;
l’amore è silenzioso, l’odio parla,parla,parla;
l’amore edifica, l’odio distrugge;
l’amore spera, l’odio ha disperazione;
l’amore consola, l’odio esaspera;
l’amore tranquillizza, l’odio irrita;
l’amore chiarisce, l’odio confonde;
l’amore perdona, l’odio no;
l’amore dà la vita, l’odio uccide;
l’amore è dolce, l’odio è amaro;
l’amore è tranquillo, l’odio è esplosivo;
l’amore è vero, l’odio è bugiardo;
l’amore è luce, l’odio è tenebre;
l’amore è umile, l’odio è superbo;
l’amore è semplice, l’odio è presuntuoso;
l’amore è delicato, l’odio è rude;
l’amore è spirituale, l’odio è carnale;
l’amore è sublime, l’odio è triste.

Pubblicato in Fede Nel Signore Gesù Cristo | Lascia un commento

La Via della Salvezza

La Via della Salvezza

Eccoci ancora una volta per annunciarvi la Grazia di Dio che non è lontana da chi desidera cambiare la propria esistenza e dare un senso alla propria vita, basta cercarla e accettarla con tutto il cuore; la Grazia di Dio ha un nome: Gesù Cristo, l’Unico che ha pagato per la salvezza delle nostre anime.

Gesù dice nella Sua Parola: “Io son la porta; se uno entra per me, sarà salvato, ed entrerà ed uscirà, e troverà pastura.” Giovanni 10:9

Le religioni, i credi umani e il nostro immaginario nel corso della nostra esistenza ci hanno presentato diverse vie per la salvezza e la riconciliazione con Dio ma per esser certi di ottenere la Vita Eterna leggiamo La Bibbia che parla molto chiaro: Un Salvatore, Un solo Dio, Uno soltanto ha pagato per noi ed è il Signore Gesù Cristo.

Non esiste altro sistema per essere salvati all’infuori che dare il cuore a Dio accettando Gesù Cristo come unico personale Salvatore.

Accettare la Parola di Dio nella nostra vita e quindi il Signore Gesù Cristo comporta una condotta che rispecchi la volontà di Dio trasmessaci mediante i suoi comandamenti.

Gesù ha pagato per i nostri peccati e sappi che qualsiasi peccato hai commesso Egli è pronto a perdonarti, se lo confessi a Lui e pentito lo abbandoni. Gesù ha pagato sulla croce anche per te affinché tu viva e viva per l‘Eternità; devi solo accettare e credere con fede in Colui che ti Ama e vuole che riceva le Sue promesse.

Leggiamo ancora ciò che la Parola di Dio dice: “Gesù gli disse: Io son la via, la verità e la vita; nessuno viene al Padre se non per mezzo di me.” Giovanni 14:6 – Quello di Gesù è un parlare semplice, chiaro che non lascia spazio a libere interpretazioni; La SALVEZZA è soltanto in Gesù “Io sono la via, la verità e la vita;…” a contatto con la Parola di Dio crollano i malintesi, il pensiero dei dotti e dei bugiardi che si sono susseguiti nel corso della storia che per convenienza o altro hanno tramandato credi umani che piuttosto allontanano da Dio anziché avvicinarci facendo adorare la creatura e dimenticando il creatore che è benedetto in eterno. Romani 1:25

Il tempo è maturo e se pur altro tempo restasse per tutto ciò che ci circonda non sappiamo quando dovremo, personalmente, incontrarci con Dio; per questo siamo esortati a prepararci. Luca 12:40

Gesù ti ama e vuole che anche tu faccia parte del Suo popolo riscattato da Lui stesso sulla croce.

Non aspettare, non rinviare ma sii pronto accetta Gesù Cristo Egli è L’Univa Via di Salvezza; “E in nessun altro vi è la salvezza, poiché non c’è alcun altro nome sotto il cielo che sia dato agli uomini, per mezzo del quale dobbiamo essere salvati.” Atti 4:12

Dio ti benedica!

                                                                                                                  Giuseppe Puccio

Pubblicato in Fede Nel Signore Gesù Cristo | 1 commento

Dio Ti Chiama

Dio Ti Chiama

Caro Lettore, il nostro Dio è potente soltanto Lui fa meraviglie, per questo Lo lodiamo e ringraziamo con tutto il nostro cuore.

Lo lodiamo perché ancora una volta ci da la possibilità di parlarti di Lui. Gesù è buono e ci dona, tramite la Sua Parola, l’opportunità di conoscerLo e ancora di conoscere la nostra posizione nei riguardi della Sua Volontà.

Dio vuole che tu non perisca con gli stolti e con quelli che rifiutano la Sua Parola; Dio ti chiama e t’invita alla salvezza, accettalo come Unico Personale Salvatore per l’anima tua.

Il Signore Gesù t’invita ad accostarti a Lui per adorarlo, amarlo ed ubbidirLo. Egli promette nella Sua Parola la “Pace”, la vera Pace che il mondo sconosce; ecco cosa dice in Giovanni 14:27 “Io vi lascio pace; vi do la mia pace. Io non vi do come il mondo dà. Il vostro cuore non sia turbato e non si sgomenti.” Gesù ti da la possibilità, tramite l’accettazione della Sua Parola e della Sua Volontà, di diventare Figlio di Dio salvato per Grazia e di ricevere lo Spirito Suo Santo della promessa.

Il desiderio del Signore è che tutti gli uomini siano salvati. “il quale vuole che tutti gli uomini siano salvati e vengano alla conoscenza della verità.” (I Timoteo 2:4) Il Suo meraviglioso appello è per te e per tutti coloro che ascoltano la Sua Parola e riconoscono di essere perduti e bisognosi del perdono di Dio.

Si caro lettore, Dio ti chiama, hai bisogno di Lui per avere una guida sicura e aiuto nelle tue difficoltà; ma soprattutto per ricevere il perdono dei peccati ed essere liberato dal peso che ti opprime.

Hai bisogno di cambiare vita! Puoi farlo “soltanto” accettando Gesù come tuo personale Salvatore; prova quanto è buono, sperimentalo nella tua vita; è scritto nella Parola di Dio: “Gustate e vedete quanto l’Eterno è buono! Beato l’uomo che confida in lui.”  (Salmi 34:8).

Gesù è buono, ti ama ed è pronto a darti Salvezza e Perdono ma se lo rifiuti non resterà altro per te che la Morte Eterna. “Entrate per la porta stretta, poiché larga è la porta e spaziosa la via che mena alla  perdizione, e molti son quelli che entrano per essa.” (Matteo 7:13)

Affrettati finché ti è posta l’opportunità, accetta Gesù e sarai salvato. Dio Ti Chiama!

“Oggi, se udite la sua voce, non indurate il vostro cuore come a Meriba, come nel giorno di Massa nel deserto.” (Salmo 95:8). Domani potrebbe essere troppo tardi!

Puoi scriverci o telefonarci se vuoi, ti aiuteremo con l’aiuto del Signore e pregheremo per te.

Dio ti benedica!

 Giuseppe Puccio

Pubblicato in Fede Nel Signore Gesù Cristo | Lascia un commento

Se il SIGNORE non fosse stato…

Se il SIGNORE non fosse

stato in nostro favore,… (Salmo 124:2)

 

Tutti coloro che gli appartengono lo riconoscano, perché il Signore è stato il nostro aiuto, il nostro liberatore e il nostro Salvatore.

Gesù ha pagato per noi morendo in croce, Bisognava che qualcuno pagasse e Dio non ha esitato: “…Iddio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figliuolo, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna.” (Giovanni 3:16)

L’unigenito figlio di Dio ha pagato per noi, per questo siamo salvi e ancora oggi si può ricevere salvezza.

Gesù Cristo, Dio fatto uomo per noi, “…senza veruna contraddizione, grande è il mistero della pietà: Iddio è stato manifestato in carne,…” (1°Timoteo 3:16) è morto sulla croce per darci la possibilità di salvezza e una via d’uscita dal peccato e dalla sofferenza.

Al Signore vogliamo dare tutta la gloria, nessuno di noi potrebbe dire in questo momento: “Sono un figlio di Dio!” lo possiamo esclamare, dando Gloria a Dio, soltanto per Grazia. “Poiché è per grazia che voi siete salvati, mediante la fede; e ciò non viene da voi; è il dono di Dio.” (Efesini 2:8)

Per la legge eravamo perduti e meritavamo la morte ma la grazia di Dio per mezzo di Gesù Cristo ci ha francati. “Or la legge è intervenuta affinché il fallo abbondasse; ma dove il peccato è abbondato, la grazia è sovrabbondata.” (Romani 5:20) Poiché la legge è stata data per mezzo di Mosè; la grazia e la verità son venute per mezzo di Gesù Cristo. (Giovanni 1:17)

Non ci resta che dire: “Grazie Signore, per aver mandato il tuo figliuolo Gesù, grazie per aver pagato l’alto prezzo del riscatto!” Leggiamo in Efesini 2:13 “Ma ora, in Cristo Gesù, voi che già eravate lontani, siete stati avvicinati mediante il sangue di Cristo.”

Si cari lettori, Se il Signore non fosse stato in nostro favore…, riflettiamo un attimo, che cosa sarebbe stata la nostra vita? Di certo possiamo riconoscere e comprendiamo chiaramente che saremmo Morti nei nostri peccati e nel travaglio che ci affliggeva.

Si! Riconosciamo che a Dio va tutta la Gloria, è merito esclusivamente Suo se adesso facciamo parte del Suo popolo riscattato né con oro né con argento ma col prezioso sangue di Gesù Cristo, agnello senza macchia e senza difetto offerto in sacrificio per la salvezza di tutti noi.

Dio ci benedica e ci dia grazia che grati e riconoscenti possiamo seguirlo e servirlo con tutto il cuore fino alla fine dei nostri giorni.

Se il Signore non fosse stato in nostro favore…”…le acque ci avrebbero sommerso, il torrente sarebbe passato sull’anima nostra; allora le acque orgogliose sarebbero passate sull’anima nostra.” (Salmo 124:4,5) a quest’ora non avremo nessuna gioia, nessuna speranza, né un Padre meraviglioso come Lui, né un amico a cui confidare i nostri affanni, nessuno pronto a capirci e confortarci nei momenti di sconforto e di tristezza che inevitabilmente e puntualmente si presentano nella vita di tutti noi.

Con tutto il cuore ringraziamo il Signore; Lo ringraziamo perché ci ha amati e ci ama di un amore grande ed eterno. Lo ringraziamo perché ci sopporta ed è sempre pronto a perdonarci; Grazie Signore! Non finiremo mai di ringraziarlo perché ha dato un senso alla nostra vita.

Se il Signore non fosse stato in nostro favore…

Giuseppe Puccio 

Pubblicato in Fede Nel Signore Gesù Cristo | 4 commenti